Cerca nel sito

Eventi a Vigevano:

Dal 26-05-2024 al 15-09-2024
Appuntamenti Musicali a San Dionigi
Dal 15-06-2024 al 02-07-2024
Vincenzo Parea - UNIVERSI CROMATICI
Dal 15-06-2024 al 30-06-2024
CASACRILICO
Dal 29-06-2024 al 29-06-2024
UN POMERIGGIO SPIRITUALE CON GLI AUTORI
Dal 29-06-2024 al 28-07-2024
7° MOSTRA FOTOGRAFICA DEI VIGEVANO PHOTO FRIENDS

Vedi tutti

Grazie a

Videonews


22/05/2024 14:15
Quasi 25 mila euro. A tanto ammontano i debiti delle famiglie che non hanno pagato alcune rate dei servizi scolastici del Comune di Vellezzo Bellini. Lo ha reso noto il sindaco del paese, Graziano Boriotti, sottolineando che nei prossimi giorni gli uffici comunali invieranno dei solleciti di pagamento alle famiglie morose. In totale sono 112 le posizioni debitorie, ha spiegato il primo cittadino, 20 delle quali sono intestate a un genitore non residente.

In larga parte si tratta di un solo bollettino non pagato, ma per circa la metà dei casi non si può certo parlare di una semplice dimenticanza: si va dai 3 bollettini non pagati fino a 8-9 per alcuni genitori. Il primo sarà un sollecito bonario, ha chiarito Boriotti, ma se non verranno sanate le posizioni debitorie il Comune sarà costretto a attivare le procedure per la riscossione coattiva. Questo perchè, soprattutto per i piccoli centri, debiti di questi importi possono diventare un problema per il bilancio comunale.

La giunta di Vellezzo, del resto, ha stanziato 100 mila euro solo per l'assistenza scolastica. E con l'avvicinarsi dell'estate, prosegue il sindaco Boriotti, stiamo già lavorando per garantire dei contributi alle famiglie che manderanno i figli ai centri estivi, così da abbassare il costo delle rette settimanali.