Cerca nel sito

Eventi a Vigevano:

Dal 26-05-2024 al 15-09-2024
Appuntamenti Musicali a San Dionigi
Dal 15-06-2024 al 02-07-2024
Vincenzo Parea - UNIVERSI CROMATICI
Dal 15-06-2024 al 30-06-2024
CASACRILICO
Dal 22-06-2024 al 22-06-2024
VIGEVANO OPEROSA
Dal 29-06-2024 al 29-06-2024
UN POMERIGGIO SPIRITUALE CON GLI AUTORI

Vedi tutti

Grazie a

Videonews


22/05/2024 17:30
Potrebbe sorgere a breve la nuova RSA di Vigevano e insieme a essa verrà risistemato il canile.
Durante il consiglio comunale di martedì sera il presidente dell'Azienda Speciale Multiservizi, Andrea Deplano, ha spiegato che l'Azienda è riuscita a chiudere il 2023 in utile grazie anche ai servizi offerti dall'RSA De Rodolfi.
I posti letto della struttura di via Bramante però sono solo 107 e negli ultimi anni stanno aumentando le richieste. Da diverso tempo, infatti, in consiglio comunale si discute sulla possibilità di costruire una seconda RSA in città.
A tal proposito il sindaco, Andrea Ceffa, ha spiegato che il nuovo De Rodolfi, potrebbe sorgere prima del previsto. Proprio la settimana scorsa è arrivata una proposta ufficiale di progetto per una nuova RSA. Ora l'amministrazione comunale dovrà valutare tutta la documentazione e, quando sarà idonea, si procederà. Una nuova struttura, confacente ai nuovi requisiti sociosanitari, risolverebbe problematiche di gestione e di manutenzione della struttura attuale.
Sarebbe stata anche individuata l'area in cui potrebbe sorgere la nuova casa di riposo. Sarà quella di fronte al centro Santa Maria. La zona sarebbe stata ritenuta idonea perché non è eccessivamente periferica. Una RSA non può essere isolata dai servizi che offre la città per questioni di comodità.
Il Comune farà un altro regalo alla Multiservizi che ha in gestione anche il canile. Sono disponibili 200mila euro, derivanti dall'avanzo dell'amministrazione comunale. Questi fondi finanzieranno la ristrutturazione delle parti maggiormente ammalorate del canile. I lavori potrebbero partire con l'arrivo dell'autunno.