Lavori alle case popolari

  • Categoria: News
  • Pubblicato: Martedì, 03 Dicembre 2019 11:23
  • 03 Dic

Le case popolari a Vigevano contano 219 appartamenti di cui, ad oggi, circa 70 sfitti.

Gli appartamenti sfitti sono pressoché inagibili o comunque necessitano una ristrutturazione. 7 alloggi dovrebbero essere risistemati, e poi riassegnati, entro il 2020, altri 22 entro l’anno successivo.

Alcuni inquilini hanno lasciato le case popolari perché hanno trovato appartamenti allo stesso canone, tenendo conto il cospicuo costo del riscaldamento ancora centralizzato delle case popolari di questi quartieri, nel libero mercato.

Dal 2017 gli inquilini hanno la possibilità di affatturare manutenzioni a loro spese che vengono poi detratte dall’affitto, pertanto può essere assegnato qualche appartamento che necessita di piccole manutenzioni che possono essere a carico dell’inquilino che detrarrà dall’affitto.

L’ambito territoriale di Aler per la Lomellina include Castello d’Agogna, Cilavegna, Garlasco, Mede, Mortara e Vigevano. Con l’ultimo bando sono stati assegnati 34 appartamenti, di cui solo 7 a Vigevano a fronte di 107 domande.